Piacere, Maurizio Santin

E ora…
Tempo fa a casa di un Amico vedo una copia de Il Pasticcere, la sfoglio: bellissime foto, articoli puntuali e interviste interessanti…mi sono detto mi piacerebbe esserci e così? Mi metto in contatto con la Direttrice Carla Icardi, ne parliamo, insieme ad Antonella Provetti, ci scherziamo sopra, ci ragioniamo, ci scambiamo punti di vista et voilá…nasce Made in Black!

Nome – loro idea – divertente e decisamente calzante della mia rubrica. Perché Made in Black? Va beh, Black ovviamente per il colore della divisa… e made, da ciò che faccio da ormai più di 20anni, I miei Dolci. Il Pasticcere é la possibilità di proporre le mie ricette, il mio modo di vedere e fare pasticceria, oltre che in tv e nei libri, su una rivista professionale importante, un vetrina di confronto, di spunto, di presentazione della pasticceria italiana oggi, e mi permetto, con la P maiuscola.

E da Il Pasticcere a questo blog? Il passo é stato semplice e quasi naturale per la mia inclinazione alla “socialità”; Facebook e Twitter – per entrambi cercate Maurizio Black Santin – sono strumenti di interazione quotidiana con chi mi segue…il blog ci consentirà una maggior discorsività, approfondimento e confronto. Sono convinto che potrà uscire qualcosa di davvero buono…

Attenzione Attenzione anche qui vige la regola “richiesta di ricette No Grazie”, per quello la rivista Il Pasticcere, la tv, i libri ed i corsi vi devono bastare 🙂 Anche se qualche ricetta non mancherà di certo! Di cosa parleremo? parleremo ovviamente di pasticceria, ma se un poco mi conoscete, aspettatevi…qualche divagazione, d’altronde la vita non è fatta solo di dolci….o forse si!!!

18 thoughts on “Piacere, Maurizio Santin

  1. Eccomi qui per dirti “In bocca al lupo” per la nuova avventura!!! Blogger anche io e innamorata dei dolci, ti seguirò volentieri!!

    p.s.ci siamo conosciuti al Gambero Rosso lo scorso anno all’ evento Sammontana, ti ricordi?

  2. Grazie a te ho realizzato un sogno, 6-7 anni fa ti guardavo in Tv, poi il fatal incontro a Milano e li ho-abbiamo costruito senza saperlo un piccolo progetto che ora è realtà nel cuore della piccola Rapallo. Un piccola parola ma di un valore infinito GRAZIE

  3. eeeehhh la vita è fatta di tante cose,,,i figli, la compagna,,i parenti, gli amici,e tanto altro.,,,e tanti tanti dolci…..d’altronde se non ci fossero i dolci ad addolcirci la vita,,,,che vita sarebbe….buongiorno CHEF……

  4. salve, sono un ragazzo che sta iniziando ad intraprendere la carriera del pasticcere. Ho una domanda da farle chef, come mai tutte le sue ricette sono praticamente le stesse del maestro Pierre Hermè? grazie in anticipo per la risposta.

    • ? direi proprio di no! Però se me lo dice “un ragazzo che sta iniziando ad intraprendere la carriera del pasticcere” che mi contatta esclusivamente per pormi questa domanda, a quel ragazzo suggerisco di studiare in primis i libri di Hermè e poi anche i miei!

  5. Caro Maurizio scusi per questa mia richiesta ma desidererei avere qualche suo consiglio per mio figlio che si e’ iscritto alla scuola alberghiera … non vorrei essere stata io a indirizzarlo troppo perche’ ho una trattoria( e se tornassi indietro con l’eta’ saprei solo ora cosa intraprendere negli studi) sa a 13 anni sfido chiunque a sapere cosa fare nella vita, comunque un suo consiglio mi sarebbe davvero utile , per esempio se durante gli studi puo’ fare degli stage nei ristoranti , non so a che eta’ e’ possibile, poi dopo gli studi …un caro saluto Lorenzoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...